100 likes! Giveaway

/100 likes! Giveaway

100 likes! Giveaway

Ho aperto questo blog da poco più di una settimana, un po’ per gioco, un po’ per sfida. Ho iniziato raccontando le storie che più mi hanno affascinato in questo ultimo periodo. Vi ho raccontato di quei libri che hanno segnato delle tappe fondamentali nel mio cammino, vi ho consigliato film, vi ho raccontato la storia di due giovani designer, Pierluigi e Francesco, e della loro “chitarra magica“. Insomma ho condiviso con voi tutto ciò che mi ha emozionato, tutto ciò che mi ha regalato un sorriso, un fremito di stupore.

Oggi, però, non vi parlo della vita di un matematico, non vi racconto una storia, non vi consiglio un’opera. Oggi parlo di voi. Parlo di chi ha la pazienza o la curiosità di leggere ciò che scrivo, chi ama confrontarsi con un pensiero diverso dal suo o condivide il mio. Grazie.

Siete già in 100 a seguire il blog e le sue novità su Facebook, forse in confronto ai numeri che si trovano per la rete sarà un’inezia. Ma non per me. Non avrei mai pensato di raggiungere questo traguardo. Spero di continuare sulla strada giusta.

Però, se dovessi prendere una via non gradita, non esitate a dirmelo, sui social, o nei commenti in questo blog.

100 likes! Giveaway

Bene, sono contento, e per festeggiare questo mio piccolo traguardo, bandisco un giveaway.

Fate ciò che segue e avrete un doppio regalo, è facile:

-Se non lo fate già, seguitemi sui social. Potete utilizzare, per far prima, i pulsanti che si trovano su in cima. Se non avete nessun account social? Beh, è ora di farlo!

-Diffondete questa notizia. Condividete il post, taggate i vostri amici, oppure condividete il link di questo articolo, oppure usate i pulsanti che si trovano in fondo a questa pagina. Insomma, fatelo come meglio credete. Sbizzarrite la vostra fantasia.

-Infine, lasciate nei commenti qui sotto una piccola frase, un motto originale, sul tema:

perché la cultura è . . .

Chi avrà seguito questi tre semplici passaggi ed avrà scritto la frase più bella riceverà in regalo:

  1. La pubblicazione della sua frase, che diventerà il nuovo slogan del blog.
  2. Al suo autore regalerò un libro in mio possesso, a scelta, fra quelli recensiti nel blog fino alla data di pubblicazione di questo articolo.

Tutto ciò potete farlo entro le ore 23,59 di sabato 11 febbraio.

Ah, non dimenticate di lasciare il vostro indirizzo email nell’apposito campo, sotto il commento. Vi ricontatterò, in caso di vincita, per chiedervi un recapito a cui spedire il libro.

È stato arduo. Complimenti a tutti i partecipanti. Complimenti per l’ingegno, per la poesia e la musicalità delle vostre frasi. Chi scegliere? Dopo quasi due giorni di riflessioni ho deciso.

 

Per la sua profonda semplicità vince la frase.

 

Perché la cultura è acqua per anime inquiete

 

Complimenti Antonella!

By | 2017-02-13T18:54:36+00:00 febbraio 7th, 2017|Uncategorized|14 Comments

About the Author:

14 Comments

  1. Filippo 11 febbraio 2017 at 21:46 - Reply

    Perché la cultura è quella trama argentata che avvolge l’umanità

  2. Tania 11 febbraio 2017 at 21:00 - Reply

    Sorgente per l’anima

  3. Annina 11 febbraio 2017 at 20:46 - Reply

    E’ costruire le tue idee al di lá della realtà. E’ assorbire ogni cosa per farne tesoro.

  4. Mariposa 11 febbraio 2017 at 19:25 - Reply

    Inclusione…accessibilità…integrazione: perché la cultura è tutto questo!

  5. stefania passabi' 11 febbraio 2017 at 19:18 - Reply

    Perche’ la cultura e’ cio’ che ci rende liberi

  6. Pierluigi 11 febbraio 2017 at 17:19 - Reply

    La cultura è ciò che fa la differenza!

  7. cri 10 febbraio 2017 at 10:53 - Reply

    Perchè la cultura è quel nonno millenario che ti prende per mano e ti fa scoprire le infinite esistenze che potresti vivere stando seduto nella tua poltrona

  8. Marco 9 febbraio 2017 at 21:56 - Reply

    Perché la cultura è una scala silenziosa dalla caverna al tempio.

  9. Anna Rita 9 febbraio 2017 at 18:16 - Reply

    Perché la cultura è coltivare se stessi, prendersi cura della propria anima

  10. Antonella 9 febbraio 2017 at 16:38 - Reply

    Perché la cultura è acqua per anime inquiete

  11. Salvo 9 febbraio 2017 at 12:26 - Reply

    La cultura è per tutti… ma molti ancora non lo sanno!

  12. Anna 9 febbraio 2017 at 9:55 - Reply

    La cultura è quella cosa che non tutti apprezzano ma che fa bene all’anima, al cuore…al cervello ^.^

  13. Filippo 9 febbraio 2017 at 9:51 - Reply

    Sono sempre le tempeste a smuovere le nostre vite.

  14. Nicola 8 febbraio 2017 at 21:31 - Reply

    Diffondere la cultura è il mestiere più difficile al mondo. Per ogni interlocutore devi usare parole diverse e sguardi diversi. La soddisfazione, però, è direttamente proporzionale al tempo impiegato

Leave A Comment