The Crown – secondo episodio

/The Crown – secondo episodio

The Crown – secondo episodio

Hyde Park Corner

Il re Giorgio VI muore.

La notizia raggiunge Elisabetta mentre è con Filippo nel tour del Commonwealth.

È l’evento spartiacque di questo secondo episodio. Le scene precedenti, tutte girate per i paesi del Commonwealth sono piene di luce, con fotografia a toni caldi.

Quando la notizia della morte del re, pian piano si diffonde, il clima inizia a mutare. La musica incalza, il montaggio si fa più frenetico, fino a che Elisabetta ne viene a conoscenza.

Mentre è sull’aereo, appena giunti all’aeroporto inglese, prontamente le vengono consegnati una lettera ed un abito nero.

In piedi, nella sua cabina privata, Elisabette legge le parole della nonna:

 

«Il dovere chiama. Ho visto tre grandi monarchie venire distrutte dalla loro incapacità di tenere separate le faccende personali dal dovere. Non devi permettere a te stessa di commettere simili errori. Mentre piangi tuo padre, dovrai piangere anche qualcun’altro: Elisabetta. Perché adesso è stata sostituita da un’altra persona: la Regina Elisabetta.  Le due Elisabetta saranno sempre in conflitto tra loro. Il fatto è che la corona deve vincere. Deve sempre vincere!»

La composizione di questa scena è magistrale. In un sapiente montaggio vediamo Elisabetta leggere, la nonna scrivere e recitare queste parole, mentre la nuova regina viene vestita di nero. Il nero del lutto per la morte del re, il nero del lutto familiare, il nero del lutto personale: anche Elisabetta è morta. La corona deve sempre vincere.

La nuova regina, così, giunge al palazzo. Qui saluta i parenti e si reca dalla salma del padre. In contemporanea ascoltiamo l’elogio funebre di Churchill alla radio.

The Crown- secondo episodio

L’episodio si conclude con una delle più suggestive scene dell’intera serie: l’inchino di Mary di Teck alla nuova sovrana.

 

By | 2017-01-27T01:15:02+00:00 gennaio 25th, 2017|Serie tv|1 Comment

About the Author:

One Comment

  1. […] mette in luce il significato della corona. La sua provenienza soprannaturale. Non dimentichiamo la lettera scritta dalla nonna ad Elisabetta il giorno della morte del […]

Leave A Comment