The Crown – terzo episodio

/The Crown – terzo episodio

The Crown – terzo episodio

Windsor

The Crown – terzo episodio. Questo episodio è un po’ sottotono rispetto al primo ed al secondo episodio.

La regia cambia. Ora è opera di Philip Martin. Non sono presenti i grandi respiri cinematografici visti finora, non c’è la tensione avvertita fin qui. Il taglio dato è più televisivo che cinematografico.

L’episodio è incentrato sulle lotte intestine nella famiglia Windsor, rancori passati ed eterne gelosie che sembrano minare le antiche tradizioni di una monarchia.

Tuttavia, questo terzo episodio ha un pregio. Il finale. Nelle ultime scene è presente la contrapposizione fra felicità e dovere, fra amore e tradizione.

In una di queste vediamo il fratello del re Giorgio VI, Edoardo,  a cena con il primo ministro Winston Churchill. Quest’ultimo ad un certo punto gli dice:

«L’amore che provi per lei ha distrutto tutto quanto».

La risposta di Edoardo giustifica la sua scelta, la sua abdicazione:

«Questo è l’amore, Winston, l’amore. La cosa più potente che esista».

Ascoltando tali parole capiamo il senso anche delle scene precedenti. Nel corso dell’intero episodio emerge quanto potente sia l’amore rispetto alle convenzioni plurisecolari della corona. Tutti appaiono felici, appagati nell’abbandonarsi al suo abbraccio. Ma Elisabetta no. Solo a lei non sembra concesso.

«Mi hai tolto la carriera, mi hai tolto la casa, mi hai tolto il mio nome, pensavo che fossimo insieme. Che matrimonio è questo? Che famiglia è?»

Le rimprovera Filippo.

 

L’episodio termina con un grande slancio di valzer fra Edoardo e sua moglie. Poi la musica cessa, la magia scompare. I toni della fotografia ritornano grigi. Il clima torna teso. Elisabetta annuncia la sua decisione a Filippo: manterrà il suo cognome e vivranno a Buckingham Palace.

E subito ci vengono in mente le parole della lettera della nonna, Mary di Teck, lette da Elisabetta in aereo:

«La corona deve vincere. Deve sempre vincere»

By | 2017-01-27T13:47:00+00:00 gennaio 27th, 2017|Serie tv|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment